Sito Web

Quando un cliente vuole una collaborazione di professionisti per realizzare il proprio sito web, nella maggior parte dei casi ha delle idee molto confuse del risultato finale che vorrebbe ottenere. Un agenzia o un professionista devono essere in grado di recepire da parte del cliente delle informazioni di base che porteranno alla scelta del sito web da realizzare. Queste informazioni posso essere semplici o complesse e tutto dipende sempre dal sito internet che si vuole realizzare e sulla frequenza di aggiornamenti che il sito deve avere da qui nasce la scelta se realizzare un sito internet statico o un sito internet dinamico.

Sito web statico: La caratteristica principale del sito web statico è la performanza nei tempi di caricamento in quanto tutte le informazioni presenti sul sul sito sono contenute nella pagina web stessa e non in database dove servono lunghi collegamenti. Il sito web statico è realizzato con un linguaggio di markup che consente di realizzare pagine web molto accattivanti e di semplice lettura. Proprio per questo motivo questa tipologia di siti web sono poco flessibili in fase di aggiornamenti obbligando il cliente a rivolgersi a dei professionisti che siano in grado di leggere e modificare il codice web presente all’ interno della pagina. Con questo modello non sono contemplate azioni da parte del visitatore che è limitato alla lettura della pagina e al passaggio da una pagina web all’ altra.

Un esempio pratico potrebbe essere dato dalla realizzazione di un sito web per un azienda di cellulari che vuole presentare al proprio pubblico 200 modelli di cellulari. Il lavoro sarebbe quello di realizzare 200 pagine distinte con inserimento foto e descrizione per ogni cellulare, bene abbiamo finito il sito, ma se un giorno dobbiamo modificare 50 modelli di cellulari ? Dovremmo riaprire il nostro spazio web e andare a modificare pagina per pagina ogni cellulare.

Il sito web dinamico ha come caratteristica principale l’interazione di ogni singola pagina web con un database esterno che raccoglie tutti i dati presenti sul sito e li trasmette ad ogni singola pagina del sito. Per realizzare questo tipo di sito web non è sufficiente l’ utilizzo di un linguaggio html si dovrà ricorrere a dei tipi di linguaggi particolari come ASP.NET, PHP, JSP, o a dei CMS come (Joomla, Drupal, WordPress). In questo caso ogni singolo dato di ogni singola pagina web sarà richiamato dal database in base alla singola azione compiuta dell’ utente sulla pagina. Nel sito web dinamico mostra molta importanza il tipo di hosting che andiamo ad utilizzare, maggiore sarà la velocità e potenza dell’ hosting maggiore sarà la velocità del nostro sito web. Rispetto ad un sito statico avremmo una maggior flessibilità nell’ aggiornamento costante del nostro sito, nell’ inserimento di moduli per contatto, nell’ inserimento di campi newsletter e il nostro sito potrebbe anche diventare autonomo permettendo ai nostri clienti di interagire direttamente nelle pagine web. Riprendiamo l’ esempio dei 200 cellulari fatto nel sito web statico, una volta inseriti nel nostro siti i 50 cellulari che dovremo modificare potranno essere modificati anche dal cliente attraverso il pannello di controllo del sito che permette un azione facile di modifica.

 

 

You may also like...